6 Motivi per cui ti serve un Business Coach

#1 L’ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO TI SEMBRA CHIARISSIMA IN TESTA MA SEI INCONCLUDENTE QUANDO DEVI METTERLA IN PRATICA

Al mattino, quando arrivi al lavoro controlli le mail, fai le chiamate ai clienti, rimandi quelle piccole cose che ti creano noia (chiamate ai potenziali clienti che fuggono, il confronto con il collaboratore che non ti piace molto, la compilazione dei report e delle statistiche..), la sera prima ti eri ripromesso che non sarebbe andata così, che saresti stato anche efficace, non solo efficiente; eppure, a fine giornata non ti sembra di aver concluso tutto quello che ti eri prefissato.

E’ possibile trovare un metodo per trasformare in azioni tutta la programmazione che hai in testa?

#2 NON HAI PIENA FIDUCIA NEL TUO STAFF QUINDI NON DELEGHI, FAI TUTTO TU!

Nel tuo staff ognuno ha un ruolo e degli obiettivi da raggiungere; però, se si tratta di delegare un a cosa che ritieni importante decidi di farla tu, di persona.Ad un certo punto ti rendi conto che le cose da te ritenute “importanti” sono fare le fotocopie e rispondere al telefono: tutto il resto deve essere nelle tue mani! Fatto da te direttamente!

Il pensiero di lasciare per una settimana il lavoro e non avere il controllo diretto ti crea ansia.

Per quanto tempo pensi di poter andare avanti così?

Non pensi invece possa essere più produttivo avere uno staff autonomo e responsabile?

#3 SAI QUALI SONO I TUOI OBIETTIVI MA SPESSO NON RIESCI A RAGGIUNGERLI

All’inizio dell’anno ti dai un obiettivo e lo suddividi in mesi, i mesi in settimane: peccato non raggiungere mai o quasi i tuoi obiettivi.

I primi due/tre mesi dai la colpa alla crisi, ai clienti che sono cambiati, al tuo raffreddore che ti ha tenuto poco concentrato.

Quando i mesi iniziano a diventare quattro o cinque la frustrazione sale e il focus scende (è una relazione ahimè imprescindibile)….

Sei sicuro che gli obiettivi che ti poni siano reali e raggiungibili?

Cosa puoi fare per calcolare bene gli obiettivi e le mosse per raggiungerli?

#4 VORRESTI FARE UN SALTO DI QUALITA’NEL TUO LAVORO MA NON SAI COME

Le aziende concorrenti, i tuoi colleghi, persino il vicino di casa in pensione, progrediscono, fanno carriera. Tu no.

Hai la sensazione che tutti facciano passi avanti mentre tu sei fermo nello stesso punto lavorativo da uno, due, tre, cinque anni!!! Eppure sei bravo! Hai studiato, ti applichi, ci metti la testa..come mai? Sei sicuro di sapere quali sono i tuoi talenti? Sai su cosa puoi puntare? Sfrutti a pieno le tue potenzialità?

#5 LA COMUNICAZIONE CON I TUOI COLLABORATORI E’ DIFFICILE E QUESTO RALLENTA LAVORO E FATTURATO

Fai riunioni mensili e settimanali con i collaboratori per delegare (perché hai finalmente capito che ti puoi fidare) ma le cose non vengono mai fatte come e nei tempi che vuoi tu! Eppure sei stato chiaro!!

Hai detto chiaramente: “Voglio i report delle vendite sulla mia scrivania per domani!”…più chiaro di così!!!

Sai cosa scatta nella testa dei tuoi collaboratori? Un milione di domande…tipo: “Vorrà i report giornalieri o settimanali?”/ “Li vorrà solo di una zona di vendita o di tutte?”/ “Con ‘domani’ intende mattino o pomeriggio?”/ “Vorrà anche delle previsioni di vendita?”

Potrei star qui tutto il giorno, ma, chiaro il concetto?

Sai che sei responsabile della tua comunicazione? Sai che ogni persona ha un modo diverso di apprendere e comunicare? Dare per scontato che ciò che diciamo e come lo diciamo, sia chiaro sempre e comunque, rallenta molto il lavoro e la produttività di tutti!

#6 NON HAI UNA STRATEGIA

Hai presente le luci dell’albero di Natale tutte aggrovigliate?Ecco, al momento l’idea che hai di come agire rispetto alla crescita della tua azienda è questa: un groviglio di fili, di idee che si accavallano una sull’altra senza portare a niente.

Ogni giorno tenti di sbrogliarla, poi però ti chiama il cliente, il collaboratore ha un problema e ti chiede aiuto per risolverlo, il fornitore è in ritardo e va sollecitato, la banca, le scadenze…la matassa aggrovigliata rimane lì, in un modo o nell’altro la sbroglierai…

Qual è la tua strategia? Se ci hai pensato per più di due minuti e continui a vedere il groviglio di fili, beh, sappi che hai bisogno di un coach!!!!

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.