Il ruolo del dialogo interno!

Se senti delle voci, se parli da solo tra te e te, se ti fai le domande e ti dai le risposte…tranquillo! Non sei matto, è assolutamente normale!

Quando dobbiamo affrontare una nuova situazione, o stiamo affrontando un periodo difficile, può succedere che ci diciamo delle cose per trovare una soluzione.

Ti faccio qualche esempio?

“Perché è successo proprio a me?”

“Probabilmente anche questa volta succederà qualcosa che rovinerà tutto!”

“Perché non riesco mai ad ottenere quello che voglio?”

Potrei andare avanti, ma mi fermo qui: il senso l’hai capito, vero?

A tutte queste domande il nostro cervello cerca una risposta, tutto il giorno, tutti i giorni…facendo fatica a trovarne una!

Queste domande e le possibili risposte che ci diamo sono il nostro dialogo interno.

Cosa succede quindi? Succede che sprechiamo energia inutile cercando di trovare risposte a domande impossibili! Continuiamo ad arrovellarci negli stessi discorsi senza uscirne mai; questo ci toglie energia e non ci permette di agire nella direzione giusta.

Cosa possiamo fare?

Il segreto è imparare a dirci le cose giuste, e farsi le domande giuste.

DOMANDE DI QUALITÀ PRODUCONO RISPOSTE DI QUALITÀ e quindi un ottimo dialogo interno!

Cosa accadrebbe se iniziassi a chiedermi “Cosa posso fare per far sì che questa volta vada bene?”

“Come posso dare il meglio di me?”

“Quali risorse ho che mi permetteranno di raggiungere il mio obiettivo?”

Il mio cervello troverà risposte che mi porteranno all’azione, ad un’azione concreta che mi farà ottenere un risultato!

Secondo me adesso ti è venuta una domanda: è facile cambiare il proprio dialogo interno? Nì!

È questione di allenamento e costanza, il risultato è poi ottimo!

Tu cosa decidi di volere? Domande senza risposte o risultati di qualità?

Write a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.